star Colline del Chianti

Le Colline del Chianti (note anche come Monti del Chianti) sono una breve catena montuosa (circa 20 km) a cavallo fra le province di Firenze, Siena e Arezzo che segnano il confine orientale della regione del Chianti con il Valdarno e la val di Chiana. La vetta più alta è quella di Monte San Michele (893 metri s.l.m.) nel comune di Greve in Chianti in provincia di Firenze.

Il rimanente territorio risulta invece prevalentemente collinare e i comuni presenti in questa area costituiscono parte della zona di produzione del Chianti, vino rosso DOCG.

star Località del Chianti "storico"
Castellina in Chianti
star Gaiole in Chianti
Radda in Chianti

Altre località facenti parte della sottozona Classico del Chianti
Barberino Val d'Elsa: Tignano
Castelnuovo Berardenga: San Gusme
Greve in Chianti: Montefioralle (è un piccolo borgo sulla collina. È raggiungibile a piedi da Greve in Chianti), Montegonzi è il borgo piu vecchio di Greve in Chianti.
In direzione di Dudda in Chianti si trova la località Convertoie da cui si gode un bel panorama. Chiesa di San Silvestro a Convertoie, Castello di Mugnana (vicino a Chiocchio), Pieve di San Donato a Mugnana, Ruderi dell'Oratorio di San Giusto a Montemartiri, situato sul monte San Giusto, presso la valle di Cintoia, fra le valli della Greve e del Sezzate, Chiesa di San Martino a Sezzate, Castello di Sezzate, Chiesa di San Pietro a Cintoia, Chiesa di Santa Maria a Cintoia, Cintoia, Castello di Verrazzano (a breve distanza da Greti), Abbazia di San Cassiano a Montescalari, Panzano
Poggibonsi
San Casciano in Val di Pesa: Faltignano, Campoli, Montefiridolfi
Tavarnelle Val di Pesa: Sambuca Val di Pesa, San Donato in Poggio

↑ Torna su

star Gaiole in Chianti
Gaiole in Chianti è un comune di 2.500 abitanti della provincia di Siena, situato fra le Colline del Chianti.

Durante il Medioevo fu un importante mercatale sviluppatosi lungo la strada per il Valdarno. I numerosi castelli e pievi nei dintorni sono testimonianza di un'intensa e prospera attività agricola e commerciale. Tra i castelli, tutti di impianto medievale, sono particolarmente interessanti quello di Vertine, quello di Meleto con due imponenti torri angolari rotonde, quello di Barbischio e soprattutto il castello di Brolio. Sulle mura e i bastioni che lo circondano corre un camminamento di ronda da cui si gode un bellissimo panorama del Chianti e della campagna senese. Il castello, completamente distrutto nel 1478, fu ricostruito nel secolo scorso per volere di Bettino Ricasoli. A meno di 1 km da Gaiole in Chianti è da visitare la bella pieve romanica di Spaltenna mentre, sulla strada per il Valdarno, immersa nel verde di abeti secolari, merita una sosta la Badia a Coltibuono. Gran parte dell'imponente complesso abbaziale costruito dai monaci vallombrosani nell'XI sec. è oggi di proprietà privata; resta la chiesa romanica con una massiccia torre campanaria merlata.

La Macelleria Chini è il proseguimento di una tradizione familiare, quella della famiglia Chini, che nel 1682 allevava suini (cinta senese) allo stato semibrado nei boschi del paese natio di Barbischio, frazione di Gaiole in Chianti. La produzione è esclusivamente artigianale e limitata, dove i titolari sono quelli che di persona controllano suino per suino, salume per salume, modificando le tecniche di stagionatura al variare delle condizioni atmosferiche, come si faceva una volta. Allo stesso tempo viene applicato, su una piccola parte della produzione, un progetto di sviluppo basato sulla introduzione, nelle metodologie tradizionali di lavorazione, di varianti suggerite da una osservazione scientifica dei fenomeni di conservazione delle carni.
Macelleria Chini Vincenzo, Via Roma 2, Gaiole in Chianti, Tel. +39.0577.749457

Info:
Toscana e Chianti News
Comune di Gaiole in Chianti | sito ufficiale
Informazioni utili

↑ Torna su

star Firenze
Firenze è una città di 365.996 abitanti dell'Italia centrale, capoluogo dell'omonima provincia e della regione Toscana, della quale è la città più grande e popolosa, nonché principale fulcro storico, artistico, fieristico ed economico-amministrativo.

Intorno ad essa si stende l'agglomerato urbano che comprende una popolazione di oltre 700.000 abitanti[3], mentre la l'Area metropolitana Firenze - Prato - Pistoia, ufficialmente istituita dal Consiglio Regionale della Toscana nel 2000, conta una popolazione di 1.506.098 abitanti.

Capitale d'Italia (1865-1871) dopo l'unificazione dell'Italia e a lungo sotto il dominio della famiglia dei Medici, Firenze è stata nell'Europa medievale un importante centro economico, culturale, commerciale e finanziario.

È considerata il luogo d'origine del Rinascimento ed è riconosciuta in tutto il mondo come una delle culle dell'arte e dell'architettura, con i suoi numerosi edifici storici, monumenti, e ricchi musei (tra cui la Galleria degli Uffizi, la Galleria dell'Accademia, il Bargello ed i musei all'interno di Palazzo Pitti come la Galleria Palatina e molti altri), è rinomata come una delle più belle ed importanti città del mondo.

Per dedicarsi ad una giornata di shopping Firenze è facilmente raggiungibile con il treno da Montevarchi (parcheggio libero al lato ovest della stazione), in autobus o in macchina (parcheggio a pagamento per esempio a Porta Romana, o sotto la stazione centrale, Santa Maria Novella).

Info:
Trenitalia

↑ Torna su

star Siena
Siena è un comune di 54.000 abitanti della Toscana centrale, capoluogo dell'omonima provincia. La città è universalmente conosciuta per il suo patrimonio artistico e per la sostanziale unità stilistica del suo arredo urbano medievale, nonchè per il suo famoso palio. È stata dichiarata dall'UNESCO patrimonio dell'umanità.

Info:
Palio di Siena

↑ Torna su

star Mercati locali

Gaiole in Chianti: secondo lunedì del mese (pomeriggio)
Radda in Chianti: quarto lunedì del mese (pomeriggio)
Castellina in Chianti: sabato mattina
Greve in Chianti: sabato mattina
Castelnuovo Berardenga: giovedì mattina
Siena: mercoledì mattina.

↑ Torna su

star Luxury Outlet Shopping

D&G | DOLCE & GABBANA
Località San Maria Maddellena 49, Pian dell’isola Rignano Sull’Arno,
50064 Incisa Valdarno (FI), Tel. +39.055.8331300, outlet@dolcegabbana.it
Orari apertura da Lunedì a Sabato : 9.00 - 19.00, Domenica : 15.00 - 19.00

THE MALL
Agnona, Alexander McQueen, Balenciaga, Bottega Veneta, Emilio Pucci, Emanuel Ungaro, Ermenegildo Zegna, Fendi, Giorgio Armani, Gucci, Hogan, I Pinco Pallino,
La Perla, Lora Piana, Marni, Salvatore Ferragamo, Sergio Rossi, Stella McCartney, Todd’s, Valentino, Y-3, Yohji Yamamoto and Yves Saint Laurent, Unoerre, Diesel
50060 Leccio Reggello (FI), Via Europa 8
Tel. +39.055.8657775, info@design-management.it
Orari apertura da Lunedì a Sabato : 9.00 - 16.00
Info: Leaflet (PDF/inglese 35 KB)

PRADA
SPACE Outlet (Prada, Miu Miu, Helmut Lang, Church shoes, Jil Sander)
52025 Montevarchi (AR), Località Levanella 68/A, Tel. +39.055.91901
Orari apertura da Lunedì a Sabato : 9.00 - 18.00, Domenica : 15.00 - 19.30

Valdichiana Outlet Village
Abbigliamento, Accessori, Giocattoli, Articoli Casa, Calzature, Cosmetica, Gioielleria, Intimo, Ottica,...
52045 Farniole Foiano della Chiana (AR), Via Enzo Ferrari 5
Tel. +39.0575.649926, ufficioinformazioni@valdichianaoutlet.it
Orari apertura da Lunedì a Domenica : 10.00 - 20.00
Giugno - Luglio e Agosto da Lunedì a Venerdì : 10.00 - 20.00
Sabato e Domenica : 10.00 - 21.00
Info: Valdichiana Outlet Village

↑ Torna su

star Niki de Saint Phalle | Il Giardino dei Tarocchi

Giardino Dei Tarocchi
Pescia Fiorentina
Capalbio, Provincia de Grossetto (58100)
Tel. +39.0564.895122, Fax +39.0564.895093, tarotg@tin.it

Data d’ apertura 01 Aprile
Data di chiusura 15 Ottobre
Orario dalle ore 14.30 alle ore 19.30

Da Novembre a Marzo, il primo sabato di ciascun mese dalle ore 9.00 alle ore 13.00, per volontà della fondatrice, Niki de Saint Phalle, è stato concesso ai visitatori l'ingresso gratuito. Se suddetto sabato capita in un giorno festivo il Giardino aprira il Sabato successivo.

Info:
Giardino Dei Tarocchi | sito ufficiale

↑ Torna su